Vite da romanzo

Cosa sono i romanzi?
Uomini per romanzi a dir poco paradossali.

L’amico di quello che muore per primo, i cui propositi di vendetta sono troncati sul nascere perché muore per secondo.

L’uomo che quando se ne va saluta tutti. E allora decide di restare perché non ha voglia di salutare.

Quello che commenta l’accaduto con eloquenti alzate di sopracciglio per far credere di aver capito tutto.

Il fabbricante dei bicchieri che si rompono e ricompongono nei film in cui il tempo all’improvviso corre in direzione contraria.

L’uomo che in mancanza di cavalli sussurra ai gattini sulle foto di Instagram.

L’uomo che in un primo tempo pensa di non valere niente. Ma poi cambia idea quando scopre di essere odiato da molti.

@IdeeXscrittori, agosto 2014 – gennaio 2015 (frasi rivedute e corrette).

Brutti sogni

Sogno o son desto?

Sei inseguito da Calderoli. Corri. Arrivi a un bivio. I cartelli indicano “Padania” in entrambe le direzioni. Non riesci a svegliarti.

Una donna accetta di uscire con te, ma in quell’istante arriva Gasparri ed esprime grande stima nei tuoi confronti. E lei fugge.

Sei stato catapultato in un mondo parallelo incomprensibile dove l’unica persona a cui si possono chiedere spiegazioni è Flavia Vento.

Ti fingi morto e scopri che questa recita non sortisce effetto perché tutti gli altri sono morti veramente.

Sei protagonista di una vicenda che potrebbe destare l’interesse di Barbara D’Urso.

Si chiude una porta e ti distrai proprio mentre si apre il portone.

Finalmente puoi concederti una serata con gli amici, ma nel sogno il tuo unico amico è Adinolfi.

@IdeeXscrittori, gennaio-febbrario 2015.

Avvenire?

Laureato in scienze della comunicazione

Anno 2015. Un uomo si esprime in italiano corretto durante un comizio della Lega Nord. Sotto accusa il servizio di sicurezza.

Anno 2018. Avvistato nello spazio un pezzetto di futuro sfuggito al campo gravitazionale di Matteo Renzi.

Anno 2020. Il governo include “Non sei tu, sono io” tra le cause di licenziamento.

Anno 2021. Astronauta scopre che sul pianeta X1918 ci sono le condizioni ideali per la vita. È abitato da alieni che odiano Borghezio.

Anno 2023. Salvini sostiene il progetto spaziale. La Lega è in calo e gli servono nuove forme di vita a cui dare tutte le colpe.

Anno 2024. Tornano le mezze stagioni. Gruppo di anziani non sa più cosa dire.

Anno 2025. La Terra è minacciata dagli alieni. Salvini: “Devono adattarsi alle nostre usanze”. Lo prendono in parola e devastano il pianeta.

Anno 2028. Scienziato scopre che si può andare nel futuro. Basta smettere di votare Salvini.

Anno 2030. La Lega Nord è nel panico a causa di un periodo di pacifica convivenza tra i popoli. Non sanno cosa strumentalizzare.

Anno 2040. La carriera di Barbara D’Urso finisce nei libri di storia sotto la voce “Errori che il genere umano non deve più ripetere”.

Anno 2080. Gli alieni fanno lavori che i terrestri non vogliono più fare.

Anno 3000. Gli ex DC conquistano l’universo. E tutto diventa noioso. Al largo dei bastioni di Orione non c’è più niente da vedere.

@IdeeXscrittori. Novembre-Dicembre 2014. Gennaio 2015.

Breaking news

Ultime notizie

La mia vita raccontata come un telegiornale.

Cronaca. Prime indiscrezioni sull’identità della persona che intralcia sempre i miei piani con le sue cazzate. Sono io.

Meteo. Previsti addensamenti di nebbia sulla mia mente, seguiti da schiarite accompagnate da «lo sapevo, ho fatto un’altra cazzata».

Moda. I miei errori hanno indetto una conferenza stampa per annunciare la nuova collezione primaverile.

Cronaca. Dopo alcune ore di assedio, i miei sogni sono usciti dal cassetto con le braccia alzate e le mani bene in vista.

Ultim’ora. Il sindacato delle persone che mi faranno sapere si è riunito oggi per il tradizionale mutismo.

Cronaca. È ancora in corso il flash mob dei miei sogni. Non si stanno realizzando tutti contemporaneamente.

Previsioni del tempo: lo sprecherò anche per tutta la prossima settimana.

Cronaca. Ancora in corso le trattative per farmi alzare dal divano. I miei desideri hanno inviato una delegazione diplomatica.

Eventi. I miei buoni propositi si sono dati appuntamento per il tradizionale “dove ho sbagliato?” di fine anno.

Politica. Cerco di affermare la mia leadership su me stesso, ma i cibi a base di carboidrati prendono il potere.

Cronaca. Ennesimo caso di censura. Ho messo a tacere i fantasmi del passato.

Emarginazione. La realtà non riesce a farsi accettare da me.

Ultim’ora. I ricordi hanno invaso la mia mente con la scusa di esportare la democrazia.

Solitudine. Prima di parlare da solo mi prendo in disparte.

Cronaca. Continuano i festeggiamenti delle persone che non mi invitano alle feste.

Tempo libero. Anche quest’anno “boh” sarà la meta turistica più gettonata dalle mie decisioni.

Cronaca. Maxisequestro di un ingente carico di abbagli in prossimità della frontiera con la realtà.

Meteo. Prevista una pioggia di no in un’area di alta spedizione del mio curriculum.

Cronaca. Scoppia il caso dei miei colpi di fortuna. Sotto accusa il loro assenteismo.

Ultim’ora. Scoperto il bunker in cui si nasconde la donna della mia vita: un sogno a occhi aperti.

Incidenti. Scontro frontale tra le nostre illusioni e la realtà.

@IdeeXscrittori: dicembre 2014 – gennaio 2015